VOGLIAMO ESSERCI

Non sono sufficienti i meccanismi elettorali,bisogna agire dal basso partendo dalle sedi locali , dove le donne hanno

modo di crescere. I partiti dimostrino un maggior coraggio nel candidare donne,quelle donne che vivono attivamente

la società, aiutarle a sperimentarsi e a lanciarsi nell’esperienza politica.

Non ignorarle. Farle sentire invisibili.

Il raggiungimento della pari rappresentanza in politica non potrà che discendere da un insieme di fattori.

Fondamentale in questo senso è

l’atteggiamento dei partiti. Consentire alle donne di accedere da una stessa linea

di partenza, eliminando tutto ciò che impedisce il pieno raggiungimento

della parità. Tutti i fattori – strumenti elettorali, autoregolamentazione dei partiti, misure legislative e più in generale, un

nuovo approccio culturale – agiscano in sinergia così da realizzare

la parità di genere in politica,senza produrre un appiattimento

delle differenze di genere, ma consentendo a ciascuno, di offrire il proprio contributo .

Soprattutto, consentendo alle donne di salvaguardare la propria identità senza che, al contrario, per accedere ai luoghi decisionali, sia necessario negare le proprie specificità, adattandosi cioè a modalità maschili di gestione del potere.

Annunci

2 pensieri su “VOGLIAMO ESSERCI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...