Noi siamo questa città.

Odio la frase Castrovillari è morta. Noi siamo questa città.
Noi non siamo morti. Ci si nasconde dietro questa frase affinché tutto resti fermo, immobile ,ma noi siamo vivi e questa città vive con noi.
Questa città è un puzzle da comporre…
Questa città siamo noi, le nostre paure, piazzetta civitanova, i fantasmi di chi non c’è più, la paura del diverso, del traffico, delle buche, del buio, il desiderio di chi vorrebbe il mare, o almeno una piscina, dei negozi chiusi, delle tante banche, del palazzetto che non c’è, del teatro che aspetta le poltrone, della spazzatura agli angoli delle strade, dell’ospedale, del tribunale, delle sue periferie in cerca di un centro di gravità permanente, ma è anche la città della dignità silenziosa di tante persone, ma soprattutto noi, sì, quelli che ogni giorno si domandano che cosa ci stanno a fare in questa città e poi…ci restano, incollati, agguerriti, alla ricerca di quelli come noi…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...