Say no to ghosting

Le storie possono finire. Ma, allora, non è amore. È «solo» una passione che finisce. Il che non vuol dire che non si sia stati sinceri quando si diceva «ti amo». Vuol solo dire che non era quell’amore che resiste anche quando arriva la tempesta. Ci illudiamo. Confondiamo la passione con l’amore. Ciò che invece non succede è che l’amore finisca. Perché o si ama, e allora l’amore è per sempre, oppure non si ama. E allora prima o poi finisce tutto. L’importante è lasciarsi bene. Il tema del separarsi è difficile da elaborare, molti di noi tirano fuori la parte peggiore. Ci si potrebbe confrontare. I toni potrebbero anche essere accesi, ma la chiusura sarebbe liberatoria. E invece si sparisce, restando carichi di cose non dette. Sparire. Per non ferire, per non essere ferito. Tutti elementi che non lasciano liberi di riprendere la vita. È come se una parte di noi fosse sempre impegnata a rimuovere quel rapporto non ancora concluso. Rimuovere significa tenerlo lì, sospeso. Chi rompe i rapporti invece di chiuderli, scomparendo all’improvviso, non riesce mai a ripartire veramente. È molto meglio legittimare i motivi della propria decisione, così da non essere male interpretati. La fuga lascianoghosting il  rapporto aperto. Comunichiamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...